I PLUS
GLI OPERATORI
IL CATALOGO FORNITURE
I SERVIZI
LE ISTITUZIONI
LE NEWS




Nobilitazione dello stampato
Floccatura, una rivoluzione ad effetto vellutato
Regale e trendy, tradizionale oppure sempre innovativo, l’effetto vellutato ha il potere di trasformare gli stampati, rendendone le superfici belle da guardare e piacevoli da toccare e conferendo al contempo uno stile elegante e distintivo.

Quale miglior modo di nobilitare uno stampato, del rivestirlo con un tessuto classico e trendy allo stesso tempo, quale il velluto? Da privilegio delle classi agiate a icona delle generazioni del rock’n’roll fino a simbolo delle rivoluzioni contemporanee, il velluto porta con sè infiniti significati, fittamente intessuti nelle sue trane. Tale retaggio si sprigiona anche quando il velluto è applicato a un prodotto stampato: proprio in questo consiste la floccatura, un processo di produzione che consente di rivestire materiali e supporti con uno strato di flock, ovvero una fibra in nylon il cui effetto ricorda, alla vista e al tatto, il velluto.

Tutto sulla floccatura
Stampati dalle superfici vellutate, tanto piacevoli e accattivanti dal punto di vista estetico quanto funzionali ed efficaci dal punto di vista tecnico, dunque. Come ottenerli? Attraverso la pratica della floccatura, ovvero una particolare lavorazione che permette di conferire l’effetto velluto a supporti e materiali diversi, dal legno alla plastica, dal vetro alla gomma.

La prima operazione di tale processo consiste nell’adesivizzazione della superficie interessata, attraverso l’applicazione di un apposito preparato. Quindi, le fibre, artificiali o naturali, vengono orientate e proiettate: è attraverso un campo elettrostatico applicato fra dosatore di fibra e superficie da floccare che viene fornita l’energia necessaria per far penetrare i flock nello strato incollato. Le fibre impiegate per il processo di floccatura vengono ricavate con procedimento fisico-chimico da fibre di poliammide, rayon, viscosa, cotone e possono essere proposte in una varietà infinita di colori e taglie. Le loro dimensioni variano da pochi decimi di millimetro a qualche millimetro, mentre le dinarature sono, generalmente, molto basse.

Oltre a contraddistinguere esteticamente il prodotto trattato e a renderne gli estremi di piacevole morbidezza, la floccatura conferisce agli articoli stampati altresì caratteristiche funzionali, quali antiscivolo, antiriflesso, anticondensa.


L’impressione ‘hot’ che seduce la vista
Emozioni in rilievo, per una stampa da toccare
Lenticolare, l’immagine cambia pelle
Floccatura, una rivoluzione ad effetto vellutato
Vernici trendy per effetti spettacolari
Tutti i profumi del mondo in uno stampato
 

© Copyright 2001-2005 BE-MA - Tutti i diritti riservati
BE-MA editrice - 20128 Milano - Via Teocrito, 47 - Tel. +39 02 25 2071 - Fax +39 02 27000692